NOTIZIE SUI NOSTRI SERVIZI NEL PERIODO DI EMERGENZA

Dal 09 marzo il nostro centro ambulatoriale ha adottato tutte le misure necessarie per il contenimento del contagio e diffusione del virus SARS CoV-2.

Le attività ambulatoriali di Diagnostica per Immagini e Medicina Nucleare sono state ridotte ma mai sospese perché abbiamo continuato ad assicurare le prestazioni ambulatoriali con CLASSE di priorità U e B e le prestazioni richieste per pazienti oncologici e per i cardiopatici portatori di devices. (Nota Assessorato della Salute 13588 del 09/03/2020)

Naturalmente le prenotazioni di persona sono momentaneamente sospese ma se avete la necessità di prenotare un esame in urgenza potrete contattarci come di consueto dal lunedì al venerdì al numero

0919292111

o prenotare on line dal nostro portale 

www.villasantateresa.it.

NOVITA'

In caso di linee telefoniche intasate potrete raggiungerci tramite messaggio whats_app sempre al numero 0919292111 a cui potete inviare una semplice richiesta di contatto ed un operatore vi richiamerà tempestivamente per fornirvi tutte le informazioni necessarie.  Il servizio é attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 15.00.

Le attività del reparto di RADIOTERAPIA non sono mai state sopese perché ritenute prestazioni salvavita e rivolte peraltro ai pazienti oncologici, ad eccezione naturalmente dei controlli di follow up ove ritenuti procrastinabili.

 
Avvio all'utenza 11.03.2020

Si avvisano tutti i pazienti che l’accesso alla nostra struttura è consentito perché attualmente non abbiamo notizie ufficiali della presenza di un paziente affetto da coronavirus accertato.

Confermiamo che tra il 09 e 10 marzo un paziente del Rizzoli è risultato positivo al tampone ed é stato inviato nel tardo pomeriggio del 10 marzo all’ospedale Civico di Palermo per ricevere le opportune cure.

La Direzione Sanitaria ha preso tutti i provvedimenti necessari per sanificare il percorso del paziente infetto ed il personale ha utilizzato tutti i dispositivi necessari.

Pertanto al momento non persiste alcun rischio particolare per pazienti ed operatori che accedono nei nostri locali.

 

 

 

 
Caso di Corona Virus COVID19

A maggior chiarimento di quanto già partecipato dal Sig. Sindaco di Bagheria in data odierna, si rende noto che lunedì 09 Marzo è stato ricoverato presso il Dipartimento Rizzoli Sicilia di Bagheria un paziente che presentava una complicanza ortopedica su un pregresso intervento.

Al momento del ricovero il paziente presentava febbre alta con dolore lombare e dorsale, ed è stato quindi, in accordo alle procedure impartite dal Ministero della Salute nelle ultime settimane, ricoverato in stanza singola con pressione negativa.

Il paziente è stato tempestivamente sottoposto ad esame TAC torace dove si è evidenziato un quadro clinico di polmonite interstiziale. Pertanto, si è proceduto ad effettuare un Tampone per COVID19 trasmesso al Policlinico di Palermo.

A seguito dell’esito positivo del tampone, il paziente è stato trasferito presso l’Ospedale Civico di Palermo con l’ausilio del 118. Per tutta la permanenza presso il reparto di Ortopedia e durante i controlli diagnostici il paziente è stato gestito secondo i protocolli ministeriali per coronavirus con personale dotato di tutti gli opportuni dispositivi di sicurezza.

I locali e i percorsi del paziente sono stati opportunamente sanificati per cui nessun rischio ambientale permane presso il Dipartimento Rizzoli Sicilia o presso le sedi di Villa Santa Teresa.

 
AVVISO SULLE MISURE IGIENICO-SANITARIE
  • lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
  • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute e comunque evitare abbracci, strette di mano e contatti fisici diretti con ogni persona;
  • igiene respiratoria (starnutire o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  • mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno un metro;
  • evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, anche durante l’attività sportiva;
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  • non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  • pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  • usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.

 

 
AVVISO URGENTE DEL 05.03.2020

LA NOSTRA DIREZIONE SANITARIA TRANQUILLIZZA TUTTI I NOSTRI PAZIENTI E TUTTI COLORO CHE ACCEDONO O HANNO AVUTO ACCESSO ALLA NOSTRA STRUTTURA CHE NON E'STATO INDIVIDUATO E SEGNALATO ALCUN CASO DI PAZIENTE AFFETTO DA CORONAVIRUS CODIV19 TRA I NOSTRI PAZIENTI.

PURTROPPO DA QUESTA MATTINA CIRCOLA UNA FAKENEWS SUL WEB SU UN POSSIBILE CONTAGIO A VILLA SANTA TERESA CHE SMENTIAMO UFFICIALMENTE PERCHE’ SI TRATTA DI UNA NOTIZIA ASSOLUTAMENTE INFONDATA.

LA NOSTRA STRUTTURA SI E' PERALTRO ATTENUTA A TUTTE LE RACCOMANDAZIONI MINISTERIALI E ASSESSORIALI PER LIMITARE IL SOVRAFFOLLAMENTO DELLE AREE DI ATTESA IN CHIAVE ASSOLUTAMENTE PREVENTIVA IN LINEA CON LE POSIZIONI DELLE AUTORITA' COMPETENTI.

 

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 Next > End >>

Page 1 of 8

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information