Radiofarmacia

La Medicina Nucleare è una disciplina la cui specificità risiede nella preparazione e nell’impiego di radiofarmaci per attività di tipo diagnostico che terapeutico.

La missione della Medicina Nucleare è quella di fornire efficacemente e tempestivamente le prestazioni sopraccitate secondo procedure validate e nel rispetto delle normative emanate sulla radioprotezione del paziente e dell’operatore e sulla qualità, quale supporto imprescindibile di efficacia e sicurezza dei medicinali.

A tale scopo:

  • eroga prestazioni in una logica di miglioramento continuo della qualità, a pazienti degenti ed in regime di day hospital, a pazienti ambulatoriali assistiti dal SSN e a tutti i “clienti esterni” a cui deve istituzionalmente fornire assistenza;
  • garantisce un controllo di qualità sistematico sulle attrezzature e sui radiofarmaci impiegati con modalità standardizzate;
  • impiega personale medico e non medico adeguatamente formato e continuamente aggiornato, nell’ambito di programmi aziendali, regionali e nazionali di ECM, allo scopo di rispondere in tempi sostenibili alle sempre nuove esigenze diagnostiche e di programmazione delle linee di sviluppo;
  • favorisce l’integrazione di diverse competenze professionali, per attuare attività qualificate ad elevato contenuto specialistico.

I valori fondamentali di questa disciplina medica consistono nell’erogare prestazioni sanitarie di qualità che risultino:

-         EFFICACI: utilizzando le tecnologie di cui deve essere stata dimostrata la validità, garantendo che tutti i professionisti siano in grado di mettere in campo prestazioni efficaci legate all’impiego loro richiesto di migliorare continuamente le proprie competenze e fondare il proprio operato su conoscenze validate ed aggiornate;

-         APPROPRIATE: ovvero pertinenti rispetto al bisogno di salute espresso dalle persone e valide da un punto di vista tecnico-scientifico;

-         SICURE: tutti i settori assistenziali, infatti, devono essere preparati a garantire elevati standard di sicurezza di ambienti, impianti, tecnologie e procedure;

-         COERENTI con i principi dell’etica professionale e sociale;

-         EFFICIENTI: producendo benefici in termini di salute minimizzando i costi ed i rischi clinici;

-         ACCESSIBILI: disponibili a tutta l’utenza, garantendone la fruizione in senso qualitativo e quantitativo;

-         CONTINUATIVE:erogate con regolarità, attraverso l’impegno ad adottare misure volte ad arrecare agli utenti il minor disagio possibile.

Il Centro di Medicina Nucleare San Gaetano s.r.l. di Bagheria si avvale, per lo svolgimento della propria funzione, dell’integrazione delle diverse figure professionali in essa operanti con il supporto del personale necessario allo svolgimento delle funzioni, avendo la salute del paziente come obiettivo comune.

Il valore condiviso da tutti gli operatori del Centro è quello di fornire elevati standard qualitativi delle prestazioni erogate. Strumento indispensabile a garanzia di qualità è l’adozione del Sistema di Assicurazione della Qualità.

In quest’ottica le “Norme di Buona Preparazione dei Radiofarmaci per Medicina Nucleare” costituiscono il riferimento normativo a cui il Centro si è conformato per quanto riguarda le preparazioni radiofarmaceutiche che vengono allestite all’interno della Camera Calda ed alle preparazioni radiofarmaceutiche che vengono allestite all’interno del Laboratorio di Preparazione dei Radiofarmaci e che costituiscono la prima fondamentale tappa nel percorso diagnostico erogato.

 

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information