Integrazione con il territorio

Il nostro centro intende esercitare un ruolo attivo all’ interno di un percorso assistenziale del paziente nel quale siano coinvolti i MMG, i pediatri di libera scelta ed i rappresentati dell’ utenza, al fine di garantire la continuità assistenziale ed il collegamento ospedale – territorio.
L’efficacia del modello di integrazione dipende dai collegamenti tra i nodi della rete e dalla capacità di fare della continuità assistenziale una cosa vera, in grado di assicurare accompagnamento e tutoraggio lungo tutto il percorso assistenziale. Ciò richiede forti motivazioni, sensibilità, rigore, passione e assunzione di responsabilità pubblica, a tutti i livelli nonché coinvolgimento e partecipazione. La continuità assistenziale non può mai prescindere dalla centralità del cittadino, dalla promozione della sua presa in carico e dall’integrazione socio-sanitaria.

Centralità del cittadino

Il nostro centro basa la sua politica aziendale sul principio della centralità dei cittadini. I percorsi diagnostico-terapeutico-assistenziali, la presa in carico, l’orientamento di pazienti e familiari all’interno del sistema rappresentano binari obbligati per lo svolgimento dell’intera attività sanitaria. L’operatività del centro è costruita per rispondere a questi bisogni, e ciò pone le condizioni per cui la centralità del cittadino non sia, una volta di più, una petizione di principio quanto piuttosto un asse strategico intorno al quale si struttura tutta la gestione, pena la negazione dei bisogni e delle domande per le quali essa nasce.

Riconoscibilità

Le nostre due aziende cercano di essere visibili sul territorio, come luogo fisico nel quale si concentrano una serie di servizi di altissima specialità. Ciò le rende riconoscibili come il luogo al quale fanno capo, sul territorio, la presa in carico e la continuità assistenziale oncologica, e concorre a creare le condizioni perché diventi un punto di riferimento per i cittadini.

Accessibilità

Il centro, dislocate nelle due sedi, è stato progettato dal punto di vista strutturale ed organizzativo in maniera tale da essere fisicamente accessibile (nessuna barriera architettonica) e organizzata in maniera da garantire la massima disponibilità dei propri servizi ed attività, a cominciare dalla informazione, dalla prenotazione delle prestazioni e dai servizi di accompagnamento dei pazienti sanciti tramite convenzioni con associazioni territoriali che operano a tutela dei diritti dei malati (Progetto Luna, Caritas Diocesana di Caltanissetta, LILT di Sciacca etc.).

Unitarietà

Il centro convoglia e racchiude in sé servizi di altissima specialità che erogano, in regime ambulatoriale,  prestazioni sanitarie di diagnostica per  immagine, di medicina nucleare e di  radioterapia. Attività che altrimenti resterebbero disperse nel territorio. Le prestazioni sanitarie erogate si caratterizzano per l’elevata specialità che può contare su un parco di attrezzature elettromedicali moderno e tecnologicamente avanzato e sulle competenze mediche specialistiche, tecniche ed infermierisiche assistenziali di elevato livello professionale facendo del centro un sicuro punto di riferimento regionale. 

Integrazione

Il centro opera garantendo servizi integrati (in rete) tra “sanitario e sanitario” (V.S.T. Diagnostica  per Immagine e Radioterapia S.r.l. ed ospedale ) e tra “sanitario e sociale” (pazienti afferenti al  nostro servizio psicosociale e territorio di appartenenza/provenienza). 

Semplificazione

Il centro contribuisce con l’istituzione dell’URP, del Servizio psico_sociale, dello sportello InformaCancro AIMAC a concentrare ed integrare i bisogni sia del  paziente in trattamento presso la nostra struttura che del paziente inviatoci dai MMG e dai  pediatri appartenenti al distretto sanitario locale. Raccoglie e si fa portatore dei bisogni pischici (affidandoli al servizio psicologico interno), distribuisce a chi ne fa richiesta gli opuscoli AIMAC che rappresentano delle piccole guide per i pazienti in trattamento chemio-radioterapico ed inoltre dà consigli, privilegiando la semplificazione burocratica, per il riconoscimento della invalidità, della indennità di accompagnamento e dei rimbors. 

Appropriatezza

Procedere privilegiando la presa in carico e i percorsi diagnostico-terapeutico-assistenziali, promuove e favorisce la appropriatezza degli esami e delle cure a vantaggio dei cittadini tramite contatti costanti e continui con i medici prescrittori per definire ed individuare l’esame più adeguato alla diagnosi indicata nella prescrizione medica o il trattamento più consono. 

Efficacia

Centralità del cittadino, accessibilità, integrazione, semplificazione, appropriatezza concorrono al raggiungimento dell’efficacia complessiva delle attività svolte.

Autorevolezza ed Affidabilità

Il centro raggiungendo i riferiti obiettivi si presenta come un operatore sanitario autorevole e affidabile che intende trasformare il progetto ambulatoriale in un progetto più complesso e che sia in grado di trasformarsi in una struttura la cui immagine, agli occhi del cittadino, sia in grado di integrarsi nell’offerta sanitaria pubblica e diventare progressivamente un riferimento credibile.  In tutte le sue attività si evidenzia una precipua vocazione a riportare ad unitarietà ciò che oggi è frammentato, disperso, separato piuttosto che integrato, al di fuori di ogni logica di rete e di raccordo ospedale-territorio e sociale-sanitario. La sua natura privatistica le consente di mettere a punto un modello organizzativo che sia una risposta possibile ai bisogni di salute del territorio, ricomponendo e ricostruendo dal basso l’esistente e assicurando risposte meno burocratiche e più personalizzate. Richiede, tra l’altro, stretta cooperazione tra risorse umane e professionali la cui estrazione, cultura, sensibilità è la più diversa e per le quali è indispensabile riuscire a dare visibilità e corpo ad una risposta appropriata, credibile e sostenibile a problemi di salute e di assistenza molto complessi. 

 

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information